Dal 26 ottobre al 5 novembre torna a Torino il NESXT Festival, dedicato alla produzione artistica e culturale indipendente in Italia. Un festival diffuso quest'anno, che germinerà dall'incontro tra le realtà del territorio - spazi di ricerca ma anche teatri, librerie, laboratori, temporary e project space o realtà indipendenti - e dieci progetti indipendenti italiani, selezionati da Lorenzo Balbi, Serena Carbone, Pietro Gaglianò, Olga Gambari, Andrea Lacarpia, Elena Motisi, Roberta Pagani e Marco Scotini.

 

Chi ci conosce sa quanta vita ci lega a Torino e siamo felici di tornare, tra i dieci spazi italiani che - citiamo - rappresentano al meglio le istanze e le declinazioni dell’idea stessa di realtà progettuale indipendente. 

 

 

Il festival inaugura il 26 ottobre 2017, in anteprima rispetto alla settimana di Artissima e si diluirà in un programma bisettimanale di live e performance che animeranno l'intero circuito torinese. Online trovate l'elenco degli ospiti e degli spazi torinesi coinvolti. Tra i primi Caffè Internazionale di Palerno, Localedue e Gelateria Sogni di Ghiaccio di Bologna, S.A.L.E Docks di Venezia, Peninsula da Berlino e altri ancora...

 

Il 5 novembre inoltre, ad Artissima, Nesxt curerà una tavola rotonda sul tema Indipendenti da chi e da che cosa?, per fare il punto sulla dimensione, le ragioni, i significati della progettazione e produzione indipendente in Italia. Una domanda quanto mai attuale, uno spazio - quello dell'indipendenza - che è croce e delizia per molti di noi che ci troviamo a navigare le stesse acque.

 

Radio Papesse percorrerà i sentieri e il linguaggio dell'indipendenza, alla ricerca di un glossario minimo: 

 

/indipen’d∆źntsa/

 

Esiste un vocabolario condiviso a cui rifarsi, quando si parla di indipendenza? Esistono parole, definizioni, modelli, suoni, metafore comuni per descriverla? Radio Papesse cercherà tra le righe di questa storia, per produrne un racconto non lineare, un'istantanea da ascoltare, un vocabolario che utilizzi il linguaggio radiofonico per provare a rispondere alla domanda: indipendenti da chi e da cosa?.

 

La produzione audio sarà in ascolto sul sito di Radio Papesse e pubblicato a partire da gennaio, su Garibaldi, il journal del progetto The Independent della Fondazione MaXXI di Roma.

Questo sito utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.
OK, ho capito