Epiphany

Süden Radio 2017

SONORA

Questo lavoro è il vincitore del call for soundworks di Süden Radio.

Epiphany è estratto da una registrazione ambientale di circa quarantacinque minuti, fatta nel giorno dell'Epifania, nel porto del Pireo, in occasione del tradizionale concerto per sirene da nave che segna la fine della stagione delle acque pericolose per la comunità dei pescatori.

Identità, luoghi, esperienze entrano nelle narrazioni di Alyssa Moxley grazie al suono. Usa il field recording, la composizione e le interviste per creare ambienti sonori e strutturare interventi sonori attraverso cui investigare memoria e distribuzione della conoscenza. Alyssa Moxley vive a Atene. Uno dei suoi più recenti progetti è il Kinisi Festival of Sound .

tag

Epiphany - lavoro vincitore di Süden Radio open Call for Soundworks - è un paesaggio sonoro con una forte identità narrativa; porta l'ascoltatore nel cuore del Mediterraneo e con l'orecchio teso verso la nuova buona stagione - quella dei pescatori che hanno superato vivi le acque agitate dell'ennesimo inverno -  parla di vita e morte, speranza e pericolo, passato e presente. È una sorta di suggestione, di invito all'immaginazione di una cartografia condivisa, fatta di relazioni umane, storiche e sociali, di movimenti e di aspirazioni che si sviluppano intorno/nel Mar Mediterraneo. Infine Epiphany è uno spaccato sulle tradizioni sonore del mediterraneo aldilà di ogni cliché. 

 

Questo sito utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.
OK, ho capito